Termocamere da ricerca e soccorso in ambienti invasi dal fumo

Le termocamere permettono di vedere in situazioni in cui è quasi impossibile farlo ad occhio nudo. Ovviamente l’interno di una costruzione in fiamme è incredibilmente fumoso e scuro, e spesso non è nota la pianta dell’edificio. In queste situazioni le termocamere fanno strada, permettendo all’operatore di muoversi agilmente e cercare i focolai dell’incendio e le persone in pericolo: in pratica aiutano i soccorritori ad organizzare un piano operativo molto efficace e creano immagini dal calore invece che dalla luce, rilevando le differenze di temperatura in una scena e trasformando i valori in un’immagine video termica nitida, visualizzabile sul display della termocamera. In alcuni modelli, i fotogrammi possono anche essere memorizzati e archiviati in una memoria interna per rivederli in un secondo momento, scaricarli come documentazione e utilizzarli per corsi formativi. Con la tecnologia termografica, gli operatori sono in grado di raggiungere il cuore dell’incendio e domarlo in modo più rapido e sicuro. Anche quando l’incendio è sostanzialmente estinto, si usa ancora la termocamera per guardare (attraverso il fumo rimasto) alla ricerca di punti caldi.

 

  • Termocamera Bullard Eclipse LDX:

La termocamera ha un sensore con 60 Hz di ripetizione dell’immagine e una tecnologia per migliorare notevolmente il contrasto per offrire un’immagine imbattibile. La termocamera è molto leggera ed offre una perfetta manovrabilità; misurazione della temperatura numerica e in colonna; pulsante di accensione che può essere adoperato anche indossando i guanti; sensore IR: tipo microbolometrico, in VOx, ossido di vanadio; classe IP67; incluso 2 batterie e caricabatterie da rete.

Per ulteriori dettagli consulta la nostra scheda tecnica: TERMOCAMERA ECLIPSE LDX

 

  • Termocamera Bullard T3XE:

La termocamera T3X utilizza la tecnologia del motore a infrarossi con velocità di aggiornamento delle immagini ultra rapida di 60 Hertz ed incorpora la tecnologia proprietaria di algoritmi di ottimizzazione delle immagini per le massime prestazioni dell’immagine in condizioni di incendio. Disponibile in risoluzione ultra alta da 240 x 180 oppure 320 x 240, la T3X con la sua vasta gamma di funzioni avanzate è perfettamente adatta per qualsiasi missione di lotta antincendio.

Per ulteriori dettagli consulta la nostra scheda tecnica: TERMOCAMERA T3XE

 

  • Termocamera Bullard T4XE:

Termocamera T4X con involucro in termoplastico; risoluzione dell’immagine di 320×240 pixel con funzione Super-Red-Hot; acceleratore termico di tipo elettronico, scala di misura della temperatura di tipo numerico e visivo mediante barra grafica,  display da 4.3 pollici con Zoom 2x e 4x per massime prestazioni e chiarezza di immagine; viene venduta con 2 batterie e caricabatterie con adattatore da rete, tracolla per il trasporto e valigetta rigida per il trasporto.

Per ulteriori dettagli consulta la nostra scheda tecnica: TERMOCAMERA T4XE

Compilando questo modulo, puoi richiedere informazioni su Termocamere da ricerca e soccorso in ambienti invasi dal fumo



* Dichiaro di aver preso visione dell'intera privacy e cookie policy del sito e di acconsentire al trattamento dei miei dati, ai sensi del Regolamento UE (GDPR) 2016/679 sulla protezione dei dati personali.